Testimonianza agli Stati Generali di Expo 2015

26/08/2009

Massimo Soriani Bellavista sul blog di Expo 2015. Con il pensiero laterale per un sistema di creazione e organizzazione di idee: Expo 2015, un occasione per raccogliere e organizzare le idee del suo prossimo (e possibile) grande successo.
http://www.statigeneraliexpo.it

Annunci

Qualche citazione sull’innovazione

26/08/2009

‘I futurologi sbagliano perché pensano che l’innovazione proceda in linea retta. Non e così. Oscilla, rimbalza, sbanda e traballa’ (John Naisbitt). ‘La vera scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel vederli con nuovi occhi’ (Marcel Proust). ‘L’innovazione consiste nel vedere cio’ che hanno visto tutti pensando ciò che non ha pensato nessuno’ (Albert Szent-Gyorgyi).


Un minicorso su Creatività e innovazione

20/08/2009

demasiabbarchiUn minicorso su Creatività e innovazione, curato dal sociologo Domenico De Masi e da Augusto Abbarchi, country manager di Sap Italia, è disponibile nel minisito dedicato a imprenditori, consulenti e a tutti coloro che hanno a cuore il Mezzogiorno e, col network di esperienze, vogliono contribuire a modificarne l’economia.
www.i-dome.com


Un momentaneo lampo di creatività…

20/08/2009

HenriCartierBresson“The creative act lasts but a brief moment, a lightning instant of give-and-take, just long enough for you to level the camera and to trap the fleeting prey in your little box”.
Henri Cartier-Bresson

LIFE EINSTEIN“Imagination is more important than knowledge. For knowledge is limited to all we now know and understand, while imagination embraces the entire world”.
Albert Einstein


L’effetto della distanza temporale sulla creatività

20/08/2009

Alcuni ricercatori in passato avevano provato ad indagare l’effetto della distanza temporale sulla creatività, dimostrando che in effetti questa variabile poteva influire. Ma partendo dal presupposto che il tempo sia solo uno degli elementi costitutivi del concetto di “distanza psicologica”, Lile Jia e i colleghi dell’Università dell’Indiana a Bloomington hanno confermato che un aumento della distanza psicologica capace di far sentire un problema più lontano può effettivamente aumentare la creatività, dimostrando però che anche la componente spaziale ha la sua importanza.

Arteesalute: più creativi prendendo le distanze
scientificamerican: an-easy-way-to-increase-c