Nuovo approccio creativo: il radicamento nel territorio di un brand

Il concetto del radicamento nel territorio di un brand è espresso chiaramente da Adriano Facchini, ‘relations evangelist’, intervistato sull’argomento: “Si parla di minor resa dell’advertising, della crisi della stampa, della necessità di incontrare il consumatore sul territorio, parole che sono diventate spesso innocui mantra di fronte alla virulenza della crisi: la risposta risiede in una nuova lettura del marketing territoriale. Ci sono, ad esempio, molti network di ‘sagre’ che raggiungono ragguardevoli cifre di presenze annue. Un format che coniuga l’esposizione e l’assaggio dei prodotti tipici con l’intrattenimento culturale, ha visto il Carnevale di Cento (ove si è raggiunto 340.000 visitatori) diventare una case history significativa. Esempio, come accade pure in occasione di MISEN in aprile, in cui, prepotentemente, emerge la relazione come fatto centrale e asset portante di una visione che coniuga la tradizione in un ottica di marketing territoriale evoluto. Il radicamento del territorio di un brand è una necessità sempre più centrale: è un nuovo format di relazione, che si completa con il coinvolgimento delle piattaforme di web partecipativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: