Qualche novità dall’Italia nel rapporto sull’innovazione

Il rapporto della Fondazione Rosselli in collaborazione con Il Corriere della Sera valuta i potenziali innovativi delle principali economie mondiali. L’Italia guadagna un posto salendo dal 17esimo al 16esimo su 19. E certamente stare nella parte bassa innoitaliadella classifica la dice lunga sul nostro potenziale innovativo. Svezia prima, seconda Finlandia, Danimarca terza mentre gli Usa si confermano quarti e la Gran Bretagna quinta, seguiti da Olanda, Giappone, Belgio, Canada. Però, riguardo l’Italia c’è da osservare un particolare nuovo che sentiamo dalla voce di Riccardo Viale, responsabile della Fondazione Rosselli: ‘La nota positiva del rapporto 2008 è data dalla vitalità mostrata dal settore privato, vale a dire la capacità delle imprese di esportare brevetti e innovazione. Per la prima volta assoluta, infatti, l’Italia fa registrare una “bilancia tecnologica” positiva. E a questo si aggiunge il raddoppio dell’attività di venture capital, segno che sono stati individuati progetti da finanziare più interessanti rispetto al passato’.

Articolo integrale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: